Cerca eventi

Eventi trovati: 34

Volano
BaBa - Associazione Culturale, presenta il primo incontro stagionale dedicato a libri e cinema. Torna BaBaBooks! Parleremo di storie, guarderemo un gran film, sorseggeremo spritz in vaso e stuzzicheremo il mitico buffet veggie!

Alle 19.30 disuteremo del libro 'L'Europa deporta' (edizioni Ombrecorte, 2016). Con gli autori Paolo Grassi, Matteo Spertini e Christian Parolari chiacchieremo del loro progetto di ricerca sociale partecipata diventata libro poco più di un anno fa. Seguiremo il percorso di cinque migranti incastrati nella burocrazia europea e costretti a movimenti limitati e imposti. Alla presentazione seguirà dibatto aperto.

Alle 21.15 inizierà la proiezione di Fuocammare, di Gianfranco Rosi. Il docufilm pluripremiato ha assunto già i tratti del classico immancabile nella propria bacheca cinematografica: racconta Lampedusa, incrocia destini migranti, presenta storie e persone con un 'occhio pigro' sempre rivolto verso il mare.

Spritzzettini, vinelli, birrette e stuzzicherie varie a condire l'evento.

Vi aspettiamo numerose!

La giornata è organizzata in collaborazione con ENS - Ente Nazionale Sordi Sez. Trento e CGSI (Comitato Giovani Sordi Italiani).

Qui il link alla scheda libro:
http://www.ombrecorte.it/more.asp?id=462&tipo=novita

Qui il trailer del film
https://www.youtube.com/watch?v=uRPBH3LC4aU
VolanoVia F. Anderle 3, 38060 VolanoITALIA
Zambana
28/04/2017 18:00
Concerti e spettacoli,Cultura
In occasione della festa dell'asparago bianco di Zambana, sarà allestita presso la nostra sede la tradizionale mostra fotografica.

Il titolo della mostra sarà : IL TEMPO.

Queste le date e gli orari di apertura al pubblico :

- Venerdì 28 aprile 2017 : dalle ore 18:00 alle ore 22:00
- Sabato 29 aprile 2017 : dalle ore 18:00 alle ore 22:00
- Domenica 30 aprile 2017 : dalle ore 18:00 alle ore 22:00
- Lunedì 01 maggio 2017 : dalle ore 10:00 alle ore 22:00
ZambanaVia don Pichler, 3a, 38010 Zambana TN, ItalyITALIA
Volano
28/04/2017 20:00
Cultura
venerdì 28 aprile 2017 replichiamo a grande richiesta!

da commensale dovrai risolvere un appassionante giallo. Tanti indizi ma un solo colpevole del Delitto a Castel Pietra. Frizzante, comica ed intrigante .... una serata da ricordare !

spettacolo in replica 'CORDE ASSASSINE'


Cena con Delitto .... Istruzioni per l'uso
Immergetevi in un'atmosfera intrigante, scoprite chi ha compiuto il delitto a Castel Pietra e svelate i suoi segreti. Nel salone più grande del Castello saranno serviti antipasto, primo, secondo, contorni e dolce ed è proprio tra una portata e l'altra che qualcosa accadrà ..... La prenotazione è obbligatoria.
Il menù è servito in abbinamento ai vini di Castel Pietra che sono compresi nel costo così come acqua caffè e per restare in tema AMMAZZAcaffè.
quota di partecipazione (cena, bevande e spettacolo) € 50,00 a persona.
A richiesta è disponibile un menù ragazzi a prezzo agevolato. informazioni Tel. +39 338 855 22 50
Ritrovo ore 20.00 ..... si raccomanda puntualità.
VolanoVia Nazionale, 360, 38060 Volano TN, ItalyITALIA
Rovereto
Cooperativa Smart - SMART Lab è lieta di invitarvi
Venerdì 28 Aprile - ore 20.30
alla Serata conclusiva della rassegna ' CHE GENERE DI LAVORO FAI?'

∆ CHE GENERE DI LAVORO FAI? SERATA CONCLUSIVA ∆
Proiezione del video ed esposizione delle tavole vincitrici del concorso #GAU galleria d'arte urbana#02
Tavola rotonda con:
Micol Cossali, curatrice del progetto “Che genere di lavoro fai?”;
Progetto “Reset - Una classe alle Svalbard”, Liceo Fabio Filzi.
Le ragazze di Intercity Ramblers, autrici del video “Cosa faremo da grandi?”, Associazione Ubalda Bettini Girella onlus Progetto “Dall'ombra alla luce: anche le donne compongono musica”, Liceo Fabio Filzi.
Enrica Zandonai, Vicepresidente e Assessora Comunità della Vallagarina
Cristina Azzolini, Vicesindaca e Assessora Comune di Rovereto

- Cos'è 'Che genere di lavoro fai?'-
Un progetto per promuovere una riflessione sugli stereotipi di genere e il lavoro, dare visibilità ad esperienze significative, proporre immagini e rappresentazioni oltre gli stereotipi.

- Il video -
Esistono lavori da donne e lavori da uomini? Donne e uomini raccontano la loro esperienza di lavoro fuori dagli schemi.
A cura di Micol Cossali

------------------------------

Rassegna a cura di Cooperativa Smart - SMART Lab e Micol Cossali realizzata con il contributo finanziario di Provincia autonoma di Trento - Pagina Ufficiale Comune di Rovereto Comune di Villa Lagarina Comunità della Vallagarina
RoveretoVia Nazionale, 49A, 38068 Rovereto TN, ItalyITALIA
Rovereto
29/04/2017 15:00
Famiglia,Concerti e spettacoli,Cultura
Nell'atmosfera magica di Rovereto, fra le sue vie e le sue piazze, troverete l'allegria, le risa e lo stupore del Circo.
Il “Noveau Cirque”, il circo contemporaneo, è una delle arti di strada più antiche e apprezzate da grandi e piccini.
Insoliti spettacoli ironici, capaci
di catturare l'attenzione con semplicità e con immediatezza. Giocolieri, funamboli, clown, equilibristi si alterneranno
per divertire e coinvolgere tutti i presenti.
Vi aspettiamo in: Piazza Loreto, Largo G.M. della Croce, Piazza Malfatti, Via Rialto e Via Mercerie, Via Roma e al Cortile Urbano.
RoveretoVia Lungo Leno Sinistro, 152, 38068 Rovereto TN, ItalyITALIA
Trento
29/04/2017 15:00
Cultura
Sabato 29/04 - dalle h.15 @ Liebe Shop

Un pomeriggio dedicato ad un nuovo brand veronese.

Vi aspettiamo in negozio per scoprire con noi la storia di questo giovane fashion designer e della sua nuova collezione SS'17.

Special Guest: Filippo La Manna.

Info:
☎ Liebe Shop: 0461 1821430
Via Cavour, 38 - Trento
TrentoVia Camillo Benso Cavour, 38, 38122 Trento, ItalyITALIA
Trento
Sabato 29 Aprile e Domenica 30 Aprile DOPPIO Sneak Peek della nuovissima serie di YGO 'Crisi Massima'
Inizio iscrizioni 15:30 (Domenica ore 15:00)
Costo 23 euro preiscritti 25 Non preiscritti - 40 euro se le fai entrambe!!!
Riceverete 5 Bustine con cui montare il vostro deck di 20 carte!!!

PREMI:
PER TUTTI!:
-1 bustina di partecipazione
-1 Carta ultrarara:
- 2 TAPPETINI DA DISTRIBUIRE: Uno al 1° e 1 estratto
Ulteriori in premi in buste per i migliori classificati di ciascun torneo!
VI ASPETTIAMO!
TrentoVia S. Bernardino, 8, 38122 Trento, ItalyITALIA
Trento
29/04/2017 18:30
Concerti e spettacoli,Cultura
Dopo aver restituito due piazze importanti alla città, come Piazza Italia e Piazza Santa Maria puntiamo ancora più in alto e lanciamo una DUE GIORNI Hip-hop. L'organizzazione è simile all'#Hiphopstudentnightvol2. A parte i ragazzi di MCZ che ci sono sempre stati accanto nell'organizzazione di questi tre eventi non ci sono ancora artisti fissi. L'evento è aperto a tutt* e per partecipare basta contattarci attraverso un messaggio alla nostra pagina facebook o attraverso il nostro indirizzo email coordinamentostudentescotrento@gmail.com oppure contattando il numero 3936487264 o 334 773 4867. Chiediamo solo di contattarci per tempo (entro 12 giorni dall'evento) in modo che poi si possa far uscire l'evento completo. L'evento è chiaramente aperto a tutte le sfaccettature dell'Hip-Hop e la partecipazione è gratuita.
TrentoVia Piave, 17, 38122 Trento, ItalyITALIA
Rovereto
Visita guidata alle collezioni del Museo della Guerra per scoprire come è cambiato il modo di combattere tra l'Ottocento e la Prima guerra mondiale e conoscere le raccolte di materiali relativi alla guerra di trincea con oggetti, fotografie, documenti e testimonianze dell'esperienza di combattenti e civili.

La proposta è valida per un massimo di 30 persone (in base all'ordine di arrivo).
Durata della visita 1 ora circa.
Tariffa: 3 euro oltre al prezzo del biglietto (per le tariffe d'ingresso si veda www.museodellaguerra.it)

Calendario
Domenica 23 e 30 aprile ore 11.00
Domenica 7, 14 e 28 maggio ore 11.00
Domenica 4 giugno, 11.00

Convenzioni
Ai visitatori del Museo viene consegnato un coupon che dà diritto allo sconto del 20% su tutti i vini e gli spumanti in vendita presso la Cantina d'Isera, partner del Museo. Per ricevere lo sconto è sufficiente presentare il coupon in Cantina insieme al biglietto d'ingresso.

Inoltre, presentando il biglietto di ingresso al Museo il giorno stesso della visita o quello successivo nei ristoranti convenzionati è previsto il 10% di sconto su un pranzo o una cena. Per conoscere la lista dei ristoranti aderenti consultare www.museodellaguerra.it.

INFO
0464 488041
didattica@museodellaguerra.it
RoveretoMuseo della Guerra di RoveretoITALIA
Volano
30/04/2017 12:30
Gastronomia,Cultura
Qualcosa da festeggiare? Voglia di pranzare in un luogo diverso ed esclusivo?
ecco l'occasione .... con uno speciale menù curato dal Ristorante PrimeRose di Levico Terme !
Disponibili tavoli da 4 a 60 persone, anche in salette private.
A richiesta visita guidata gratuita alla sala degli Affreschi


La prenotazione è obbligatoria.

quota di partecipazione € 44,00 a persona (bevande escluse)

Per i più piccoli menù speciale a € 25
informazioni e prenotazioni Tel. + 39 338 8552250
Ritrovo ore 12.30 ..... si raccomanda puntualità.
presto on line il menù della giornata.
VolanoVia Nazionale, 360, 38060 Volano TN, ItalyITALIA
Peio
30/04/2017 13:30
Sagre e feste,Sport e natura,Famiglia,Cultura
Torna l'appuntamento annuale dell' Ecomuseo , la festa di Primavera, un pomeriggio insieme alla scoperta dei luoghi di valore.
Quest'anno siamo a Celledizzo per conoscere il paese, la segheria, la Chiesa Parrocchiale, la preziosa Chiesina di S.Antonio e alla fine la merenda comunitaria alla Cancelleria.
Ci troviamo a Cogolo in Località Plaze e raggiungiamo Celledizzo a piedi.
Per motivi organizzativi è gradita la prenotazione, altrettanto graditi sono i dolci da condividere a merenda.

Tel 339 61 79 380 ecomuseopeio@gmail.com
PeioCelledizzo di PeioITALIA
Trento
30/04/2017 14:30
Cultura
Ok ragazzi spolverate le vostre carte del blocco Grimm è in arrivo la WANDERER LEAGUE!!!

3 TAPPE: 30 Aprile \ 7 Maggio \ 4 Giugno

Ai primi 8 classificati: Carta promo Morgiana!
Premi per top 4\8 in carte promo!

Iscrizione 10 euro - Gratis under 18
TrentoVia S. Bernardino, 14, 38122 Trento, ItalyITALIA
Rovereto
Riapre lunedì 1 maggio la sezione “Artiglierie della Grande Guerra” dopo la consueta pausa invernale.

Nell'apposita sezione il Museo espone una quarantina di pezzi di artiglieria italiani, austro-ungarici, tedeschi, inglesi della Prima guerra mondiale: bombarde, mortai, obici e cannoni.

Un mortaio austro-ungarico Skoda da 30,5 cm, uno degli ultimi esemplari superstiti, è oggi esposto nell'antistante piazza Podestà.

La sezione “Artiglierie della Grande Guerra” sarà visitabile sino al 31 ottobre 2017 ed è raggiungibile da piazza Podestà negli stessi giorni ed orari di visita del museo: dalle 10.00 alle 18.00 dal martedì alla domenica.

L'ingresso alla sezione è compreso nel prezzo del biglietto per il museo.
RoveretoVia Guglielmo Castelbarco, 38068 RoveretoITALIA
Trento
Le storie sono uno strumento per incontrare il mondo. Senza narrazione non sarebbe possibile un mondo umano, non ci sarebbe relazione senza storie, senza ricordo, senza interpretazione.
Narrare, poi, non è soltanto ricostruzione del passato, ma anche slancio verso il futuro. E' il modo con cui noi organizziamo i nostri progetti, formuliamo ipotesi, immaginiamo, creiamo. È il modo che abbiamo per capire il mondo che ci circonda, per coglierne nessi e regole, conoscere la natura e i suoi fenomeni.

Anche per i bambini è così. Da subito, nell'interazione con l'ambiente, sperimentano, chiedono e propongono narrazioni. E per sostenere la loro curiosità e il loro desiderio di trovare risposte ai tanti e sollecitanti “perché”, gli albi illustrati rappresentano una preziosa occasione per costruire insieme a loro significati nuovi, per leggere le esperienze, scoprire chiavi di lettura, concetti, nessi, collegamenti.
Albi illustrati che parlano di animali o di ambienti, del tempo e del ritmo, di opposti e uguali. Di colori e di suoni, di esperimenti e scoperte. Albi che aiutano a pensare, che invitano a soffermarsi, ad andare in profondità per uscire da stereotipi e facili classificazioni e aprire invece alla ricchezza della diversità, alle significatività dei dettagli, allo straordinario che incontriamo ogni giorno.

Lavorare sul pensiero scientifico significa infatti curare la capacità di formulare ipotesi, di ricercare trasversalità, di problematizzare, sostenendo e promuovendo creatività, curiosità e senso critico.
E in questo gli albi illustrati per l'infanzia sono preziosi alleati fin dai primissimi mesi di vita. Per arricchire le esperienze dei bambini, per aprire loro mondi possibili e nuovi.

Con Silvia Cavalloro – coordinatore del Settore Ricerca, Formazione e Servizi pedagogici della Federazione Provinciale Scuole Materne

Ingresso libero | posti limitati prenotazione consigliata t. 0461/270311
Anche i bambini possono partecipare agli incontri

In collaborazione con Ufficio infanzia del Servizio infanzia e istruzione del primo grado – Dipartimento della conoscenza della Provincia autonoma di Trento, Servizio Servizi all'Infanzia, Istruzione e Sport del comune di Trento, Federazione provinciale delle Scuole materne, Genitori a Trento e dintorni, Cooperativa Bellesini.


Prossimi appuntamenti:
16 maggio
Che cos'è un bambino
Con Lara Zambaldi - Servizio Infanzia del Comune di Trento

6 giugno e 20 giugno
I servizi di conciliazione e politiche di benessere familiare
Con Luciano Malfer e Patrizia Pace - Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili della Provincia autonoma di Trento.
TrentoCorso del Lavoro e della Scienza, 2, 38121 Trento, ItalyITALIA
Trento
Nella suggestiva cornice del Giardino Botanico Alpino delle Viote, l'autore Paolo Cognetti si racconta e legge alcuni stralci dal suo ultimo libro,Le Otto Montagne, Einaudi. La passeggiata d'autore si conclude con firmacopie e bicchierata presso la Sala delle Erbe. Appuntamento ospitato da Giardino Botanico - Muse Museo delle Scienze.

A cura di Lisa Orlandi e Camilla Endrici
Ingresso libero su prenotazione (lisa@lalaisa.com , tel. 0461701914)
TrentoCorso del Lavoro e della Scienza, 2, 38121 Trento, ItalyITALIA
Trento
02/05/2017 20:00
Cultura
****************************************************
Evento Ufficiale AsmOPlay Italia
STAR WARS DESTINY - Amichevole
Web: http://asmoplay.it/
****************************************************

Martedì 02 con inizio alle ore 20:00 si terrà un torneo amichevole con la nuova serie di Star Wars Destiny: 'Spirito della ribellione' WIN A BOX
Costo iscrizione: 5 preiscritti 7 non preiscritti

Carte promo dell'anteprima e buste della nuova espansione da dividere in base al numero di partecipanti!

VI ASPETTIAMO!
TrentoVia S. Bernardino, 8, 38122 Trento, ItalyITALIA
Rovereto
04/05/2017 21:00
Locali e serate,Cultura
Ogni settimana un appuntamento di incontri sulla poesia, la letteratura, la recitazione, la musica.
Il primo appuntamento è uno dei più interessanti, con la presenza di un attrice e un cantautore che collaborano per lo spettacolo Barcontando - Racconti alla Spina che sarà eseguito dalle 21 di giovedì 4 Maggio.

Cosa accomuna un vecchio pescatore, un sedere parlante, la ricetta segreta della nonna ed una trafficante d'armi caraibica? Cosa lega un tradimento, un appuntamento ed un cocktail afrodisiaco a due ultracorpi mutaforma? Pipe, pallottole, risate e barracuda. Per chi sa ascoltare, la roboante caciara di un bancone da bar, si fa da sempre teatro delle più incredibili cronache. Non resta che sedersi, ordinare da bere, aspettare il primo avventore e ascoltarlo narrare.
RoveretoVia Dante, 61, 38068 Rovereto TN, ItalyITALIA
Fortezza
Giornata internazionale di studi

1917. L'anno della crisi: aspetti militari, economico-sociali, nazionali

promossa da Museo Storico Italiano della Guerra Rovereto, Tiroler Geschichtsverein, Museo provinciale Forte di Fortezza, Museo provinciale Castel Tirolo, Archivio provinciale di Bolzano.

Il convegno è aperto al pubblico, numero di partecipanti limitato
Prenotazione obbligatoria entro il 26 aprile 2017 presso la segreteria del convegno:
luise.gafriller@provinz.bz.it
Tel.: +39 0471 411954

Servizio di traduzione simultanea (ital./ted.)
Servizio taxi gratuito Piazzale della Stazione di Fortezza < – > Forte di Fortezza (ore 7.45–8.45 e 17.45–19.00)

Programma completo su: http://www.museodellaguerra.it/giornata-internazionale-di-studi-1917-lanno-della-crisi/
FortezzaBrennerstrasse, 39045 FortezzaITALIA
Vallarsa
3° Seminario sulle linee guida per l'Adattamento Locale ai Cambiamenti Climatici nelle Alpi
Vallarsa (TN), 5 maggio 2017
Museo della Civiltà contadina - Frazione Riva di Vallarsa

**Strategie di adattamento cambiamenti climatici nell'ambito forestale

Il Comune di Vallarsa ospita il terzo di una serie di seminari sulle linee guida per l'adattamento locale ai cambiamenti climatici organizzati dalla sezione italiana della rete di comuni @Alleanza nelle Alpi con il contributo del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Maree del Segretariato Generale della Convenzione delle Alpi.
Gli effetti del cambiamento climatico si manifestano nelle Alpi con conseguenze spesso devastanti. Alluvioni, flussi di detriti e movimenti franosi, valanghe, scioglimento di ghiacciai e permafrost mettono a rischio insediamenti, infrastrutture e attività economiche, ma anche minor disponibilità di acqua per l'agricoltu- ra e l'industria, carenza di neve per le località sciistiche a seguito della diminuzione delle precipitazioni e dell'innalzamento della quota neve.
Il cambiamento climatico rappresenta una delle principali sfide del secolo e produrrà un drastico cambiamento per la natura, l'uomo e l'economia, in particolare nelle Alpi.
I cambiamenti climatici possono colpire la stabilità delle foreste durante gli eventi estremi che si prevede diventino più frequenti, possono comportare malattie parassitarie, l'avanzamento altitudinale della linea del bosco e lo spostamento nella distribuzione delle specie. Gli obiettivi di adattamento relativi alle gestione forestale a livello locale mirano a incrementare la stabilità e la resilienza dei sistemi forestali, ad aumentare l'attenzione verso i servizi ecosistemici forniti dalle foreste.
Nelle regioni in cui i principi di gestione integrata dei rischi sono già applicati sistematicamente, la capacità di adattamento è più elevata. Una strategia olistica di riduzione del rischio di pericoli naturali, che tenga conto di misure strutturali e non strutturali, organizzative e della loro migliore combinazione è l'approccio più appropriato per l'adattamento ai cambiamenti climatici.
Programma Roberto De Marchi, Presidente Rete di Comuni “Alleanza nelle Alpi”

Ore 15.00 Emanuele Eccel, Fondazione Edmund Mach Cambiamenti climatici nelle Alpi Orientali
Ore 15.30 Francesco Dellagiacoma, membro del gruppo di lavoro “Foreste” della Convenzione delle Alpi Cambiamento climatico e gestione forestale
Ore 16.00 Luca Cetara, EURAC Research e Delegazione italiana in Convenzione delle Alpi Linee Guida per l'Adattamento Locale ai Cambiamenti climatici nelle Alpi
A seguire tavola rotonda con interventi di sindaci e amministratori locali
Ore 18.00 Conclusioni di Rinaldo Comino, Presidente del gruppo di lavoro “Foreste” della Convenzione delle Alpi

Partecipazione libera. Per informazioni: italia@alleanzalpi.org
VallarsaFrazione Riva, 38060 Vallarsa TNITALIA
Rovereto
06/05/2017 15:00
Cultura
Attività per famiglie con bambini dai 6 ai 10 anni

Un vecchio baule e al suo interno oggetti, fotografie, lettere. Sono i ricordi di nonno Giovanni che cent'anni fa si è trovato suo malgrado a combattere una Guerra che ha cambiato per sempre la storia e che il Museo di Rovereto racconta attraverso le sue collezioni.

DURATA DELL'ATTIVITA': 1 ora e un quarto circa

TARIFFA DI PARTECIPAZIONE: bambini dai 4 anni in su € 3, adulti accompagnatori € 5. Gratuito per i soci del Museo; per i possessori del biglietto annuale è previsto un piccolo omaggio.

INFO E ISCRIZIONI: prenotazione obbligatoria entro le ore 12 del giorno precedente l'attività telefonando allo 0464 488041 o inviando un'email a didattica@museodellaguerra.it.

L'attività fa parte del calendario di iniziative “Al museo con mamma e papà” promosso dai musei di Rovereto e dall'APT Rovereto e Vallagarina.

Per conoscere tutte le proposte per le famiglie del Museo visita la sezioneIMPARA/ FAMIGLIE su www.museodellaguerra.it
RoveretoRoveretoITALIA
Brentonico
07/05/2017 12:30
Sagre e feste,Gastronomia,Cultura
Area sportiva - Parco

L' Associazione i CODIZI de CORNE' organizza per DOMENICA 7 MAGGIO
la manifestazione 'AMATRICIANA SOLIDALE' volta alla raccolta fondi da destinare ALLE ZONE DEL CENTRO ITALIA COLPITE DAL SISMA.

* dalle 12.30...
Pasta all'amatriciana + bibita a scelta (€ 5,00)

* 14.30 - Concerto del Coro MARTINELLA di Serrada.

* 16.00 - Estrazione premi lotteria.

NB: TUTTO IL RICAVATO DEL PRANZO E DELLA LOTTERIA VERRÀ CONSEGNATO PERSONALMENTE

In caso di maltempo l'evento sarà spostato alla domenica successiva.

Per informazioni:

info@codizi.it www.codizi.it
BrentonicoLocalità Ere, 1, 38060 Brentonico TN, ItalyITALIA
Trento
07/05/2017 19:00
Locali e serate,Cultura
Si avvicina Distretto38 | Musiche/Arti/Innovazione. La tappa di anticipazione del festival a Trento sarà uno speciale PRIVATE PARTY con ingresso esclusivamente su invito: Per partecipare scrivi una mail a liebe.shop@gmail.com

•Dj Set:
Everest Parisi
Meine Liebe

•Estrazione - 1 Abbonamento Full Distretto 38
•Free Beverage
•Reserved Free Entry
TrentoVia Camillo Benso Cavour, 38, 38122 Trento, ItalyITALIA
Trento
09/05/2017 08:30
Cultura
Sono ormai più di 10 anni che le studentesse e gli studenti di tutta Italia si trovano a dover
affrontare gli “Invalsi”, test nati nel 2004. Questi hanno destato più di qualche perplessità tra docenti e studenti, e, con il passare del tempo, sono diventati la massima espressione della
scellerata gestione del mondo dell'istruzione da parte delle istituzioni.
Nonostante le perplessità nei confronti di questi test siano sfociate in veri e propri sabotaggi, secondo le “migliori” tradizioni politiche italiane, se una cosa non funziona, non piace, è dannosa e costa, le si dà più importanza e la si ripropone, possibilmente più dannosa e costosa di prima. Infatti, il 7 aprile scorso, il Consiglio dei Ministri ha approvato le 8 deleghe riguardanti la buona scuola, introducendo gli “Invalsi” nel programma del quinto anno di scuola superiore, inserendoli tra i requisiti per l'accesso all'esame di Stato.
Questi test sono delle prove oggettive e asettiche che annullano la soggettività, non solo dell'alunno, ma anche dell'insegnante, non incentivano in alcun modo la formazione di un pensiero critico e non tengono minimamente conto del lato umano di coloro che vivono la scuola.
È inoltre assurdo che le valutazioni sul sistema scolastico non siano differenziate a seconda del tipo di istituto; licei, istituti tecnici e professionali affrontano infatti lo stesso quiz, che non si basa sugli studi programmati per l'anno scolastico in cui viene somministrata la prova.
Come ciliegina sulla torta, queste prove vengono spacciate come anonime, sebbene, grazie ad un apposito codice, siano riconducibili ad ogni singolo studente.
Se, a prima vista, i test Invalsi possono sembrare solamente un grosso errore involontario delle istituzioni, dopo un'analisi approfondita si comprende come questi si incastrino benissimo nel pensiero che muove la riforma della buona scuola e, più in generale, nel modello di scuola
e di studente che le istituzioni vogliono imporre.
La buona scuola è finalizzata a creare futuri lavoratori precari obbedienti e incapaci di leggere la realtà, individui-macchina che non sono più visti come entità pensante e critica e come cittadini attivi, ma come numeri da inserire il prima possibile nel mondo del lavoro.
Per questi motivi i test Invalsi e l'alternanza scuola lavoro vanno a braccetto nella nuova
concezione di scuola e di studente. Da quando sono state rese obbligatorie, nel 2009, le prove
Invalsi sono state oggetto di contestazioni e boicottaggi da parte di una generazione ribelle che
rivendica il fatto di non sentirsi incognita e che lotta per una scuola che tenga sempre conto del lato umano e critico degli studenti. Tuttavia, c'è bisogno che anche questo 9 Maggio gli studenti e le
studentesse mandino un segnale forte e chiaro alla classe dirigente : “Noi, Coordinamento degli Studenti Medi del Nord-Est, non siamo più disposti ad essere considerati delle incognite, delle macchine da dare in pasto al mondo del lavoro. Pretendiamo di essere considerati esseri pensanti e futuri cittadini critici e attivi e ci opponiamo in qualsiasi modo alle imposizioni delle istituzioni quali sono i test Invalsi e invitiamo tutte le studentesse e tutti gli studenti d'Italia a mobilitarsi e boicottare!”
Ci vediamo il 9 Maggio!
Coordinamento Studenti Medi del Nord-Est.
TrentoVia Francesco Barbacovi, 2, 38122 Trento, ItalyITALIA
Revò
12/05/2017 20:45
Cultura
Un incontro di approfondimento a trecento anni dalla nascita di
Maria Teresa d'Austria
1717 ~ 2017

ALBERTO MOSCA
Centro Studi Val di Sole
Il Trentino e le Valli del Noce ai tempi di Maria Teresa

ANDREA LEONARDI
Università di Trento
La portata economica delle riforme di Maria Teresa

ROBERTO PANCHERI
Soprintendenza per i beni culturali
Maria Teresa tra noi: i ritratti della sovrana conservati nel Trentino
RevòVia IV Novembre, 2, 38028 Revò TN, ItalyITALIA
Sanzeno
13/05/2017 17:30
Concerti e spettacoli,Cultura
Una mostra diffusa pensata per unire il passato al presente.
Cinque palazzi coinvolti.
Nove artisti interrogati sul tema della primavera da sempre sinonimo
di rinascita, fertilità, giovinezza...

***
INAUGURAZIONE
Sabato 13 maggio ore 17.30
Casa de Gentili a Sanzeno

PERIODO E ORARI
Da sabato 13 maggio a domenica 18 giugno
dal venerdì alla domenica
dalle 15.00 alle 19.00
*tutte le dimore rimarranno aperte nel periodo e orario sopra indicati

Venerdì 19 maggio alle 20.45
Casa de Gentili ~ Sanzeno
La Primavera nell'arte.Il racconto degli artisti che espongono
nelle dimore storiche della Val di Non.

Domenica 28 maggio
Dalle 16.00 alle 18.00 gli artisti saranno presenti nelle dimore

Accompagnamento guidato nelle dimore
A rotazione la domenica dalle 16.00 alle 18.00
Casa de Gentili (14/05)
Casa Campia (21/05), Casa da Marta (4/06),
Palazzo Morenberg (11/06), Palazzo Endrici (18/06)

***
“Primavera” è il titolo della mostra ideata e promossa dal Centro Culturale d'Anaunia Casa de Gentili che ha interrogato nove giovani artisti contemporanei delle Valli del Noce (Val di Non e Val di Sole) sul molteplice significato racchiuso nella stagione della rinascita per antonomasia. Attraverso la sensibilità di questi artisti è stato possibile disegnare un vero e proprio fil rouge tra cinque delle dimore storiche che la Val di Non può vantare quale patrimonio di inestimabile valore storico, artistico e sociale che i partner del Centro Culturale d'Anaunia – Provincia Autonoma di Trento, Comunità della Val di Non, Comune di Sanzeno, Associazione Culturale G. B. Lampi, BIM dell'Adige e Azienda per il Turismo Val di Non - da anni si impegnano a valorizzare con iniziative a carattere sovraccomunale come questa “mostra d'arte diffusa” su gran parte del territorio della Val di Non.

Un percorso a tappe tra i palazzi più antichi e suggestivi della valle, una “caccia al tesoro” tra le splendide opere di artisti contemporanei che hanno messo in mostra la loro intima visione della tematica rigeneratrice della stagione dell'Inizio.
Una mostra che può essere visitata a tappe o tutta d'un fiato raggiungendo cinque dimore storiche di questo percorso espositivo “diffuso”: Casa de Gentili a Sanzeno, Casa da Marta a Coredo, Casa Campia a Revò, Palazzo Morenberg a Sarnonico e Palazzo Endrici a Don. Catalogo alla mano (il “catalogo/guida” può essere ritirato in ogni dimora e presso ApT Val di Non) inizia la caccia al tesoro in Val di Non. Ogni dimora è uno scrigno prezioso di perle rare: nove artisti delle valli del Noce custoditi – per un mese – nel patrimonio storico, artistico e architettonico, secolare, della valle.

Nell'ambita sede espositiva di Casa de Gentili, presso il comune di Sanzeno, l'artista noneso Federico Seppi esporrà con i due solandri (oriundi della Val di Sole) Giorgio Conta e David Aaron Angeli. La costante ricerca di riappropriazione fisica degli elementi originari della natura di Seppi convivrà, per un mese, con la rigidità della materia dei calchi in gesso e l'attenzione nel cogliere dettagli intimi del soggetto ritratto di Conta e le creazioni derivanti da un ricco immaginario di simboli, colori, figure zoomorfe e antropomorfe, sacre, profane e totemiche di Angeli. Proseguendo, a Casa da Marta (distante da Casa de Gentili 9 minuti e 7 km di macchina), Felix Lalù animerà il piano nobile della trifora dello storico palazzo di Coredo attraverso la sua poetica ironica e iconoclasta, spesso mistificatoria, ideata spesse volte per suscitare domande… più che dare risposte.
Proseguendo, Palazzo Morenberg a Sarnonico (13 minuti e 9,7 km da Sanzeno) ospiterà le opere del terzo artista solandro, Bruno Fantelli, invitato dalla Val di Non ad esporre con Alessia Carli. La visione della natura tutt'altro che cupa di Fantelli si alternerà - tra boiserie e affreschi di notevole pregio e fattura - con la ricerca artistica della Carli incentrata sul concetto di rovesciamento. A sei minuti di macchina (6 minuti 3,7 km) da Sarnonico, Don accoglierà le tele di Alessia Zeni a piano terra del “Palazzo del Vescovo Endrici” visitabile tutto, eccezionalmente, per l'occasione. Le opere della Zeni hanno origine da un rapporto contemplativo ed empatico con la Natura, in particolare con l'Acqua attraverso la quale l'artista riflette il fluire dei propri pensieri, i moti, i turbamenti dell'inconscio.
Il percorso può concludersi, o iniziare a seconda del punto di partenza di questo piccolo grande viaggio di scoperta della Val di Non, a Revò dove, a Casa Campia (10 minuti 6,5 km da Casa de Gentili oppure 21 minuti 14.6 km da Sarnonico), Luca Marignoni e Romina Zanon si inseriranno degli ampi spazi della dimora con installazioni e opere fotografiche. La poetica di contrapposizione e dualità del primo dialogherà con la fotografia della seconda concepita non come strumento di documentazione e registrazione del reale, bensì di narrazione e costruzione di racconti visivi che, insieme, sveleranno gli scorci più suggestivi del palazzo revodano.

Un totale di solamente circa 30 chilometri separa, o unisce, le dimore storiche della Val di Non raggiungibili anche a piedi intraprendendo, ad esempio, il suggestivo percorso del Cammino Jacopeo d'Anaunia. L'auspicio è che, catalogo alla mano, il viaggio abbia inizio. Da dove e come non importa. Coredo, Sanzeno, Revò, Sarnonico e Don sono raggiungibili da ogni dove e tra loro, altre splendide risorse artistiche e naturalistiche (canyon, forre, eremi e chiese) possono rendere il tragitto ancora più entusiasmante e stimolante di quanto, ne siamo certi, non lo sia già.
SanzenoPiazza alla Fontana 2 38010 SanzenoITALIA
Volano
14/05/2017 14:30
Famiglia,Cultura
La Dama continua a raccontare al Castello!
14 maggio 2017
Ore 14.30 visita guidata al castello
Ore 15.30 lettura animata: “Tremotino”
Ore 16.00 laboratorio a tema
.
Costi
Visita guidata: adulti 5,00 € – bambini 2,50 €
Lettura e laboratorio: 4,50 € a bambino
info e prenotazioni chiamando Ginevra al 347 3552964
oppure scrivendo a didattica@castelpietra.info

Numero di partecipanti per l'attività lettura/laboratorio:
minimo 5 - massimo 20 bambini
di età compresa tra i 5 e i 11 anni.
Le prenotazioni devono essere effettuate entro venerdì 12 maggio.
VolanoVia Nazionale, 360, 38060 Volano TN, ItalyITALIA
Trento
16/05/2017 09:30
Famiglia,Cultura
Che cos'è un bambino? Una domanda apparentemente così semplice eppure al contempo spiazzante... una domanda che ha molte risposte.
Sarà proprio a partire dal libro di Beatrice Alemagna “Che cos'è un bambino” che ci confronteremo, in una dimensione di dialogo e di scambio di idee e di vissuti, sull'idea che ognuno di noi ha di bambino: quali sono i loro tratti distintivi? Di cosa hanno bisogno? Cosa sanno i bambini? E cosa non sanno? Quali sono le loro emozioni, i loro sogni, il loro mondo interiore?...

Dalle riflessioni che nasceranno attorno a queste domande approfondiremo insieme l'importanza di riconoscere e rispettare l'identità dei bambini, la loro diversità dal mondo adulto, per poter costruire con loro una relazione autentica ed accompagnarli nella crescita. Rifletteremo quindi sul loro benessere e su come questo passi soprattutto attraverso l'intensità delle emozioni che si accompagnano alle relazioni.

Con Lara Zambaldi - Pedagogista presso il Servizio Infanzia del Comune di Trento.
In qualità di coordinatore pedagogico progetto e coordino l'attuazione dell'indirizzo educativo e pedagogico del sistema dei servizi per la prima infanzia comunali, promuovendo la continuità educativa e sostenendo le competenze del personale.

Ingresso libero | posti limitati prenotazione consigliata t. 0461/270311
Anche i bambini possono partecipare agli incontri

In collaborazione con Ufficio infanzia del Servizio infanzia e istruzione del primo grado – Dipartimento della conoscenza della Provincia autonoma di Trento, Servizio Servizi all'Infanzia, Istruzione e Sport del comune di Trento, Federazione provinciale delle Scuole materne, Genitori a Trento e dintorni, Cooperativa Bellesini.
TrentoCorso del Lavoro e della Scienza, 2, 38121 Trento, ItalyITALIA
Trento
17/05/2017 21:00
Concerti e spettacoli,Cultura
Paola Turci: il 17 maggio a Trento con “Il secondo cuore tour”

Auditorium Santa Chiara - Trento ore 21

Dopo il grande successo sanremese Paola Turci è pronta per tornare live sul palco con Il secondo cuore tour che partirà il 9 maggio dall' Auditorium Parco della Musica di Roma, preceduto da una data zero il 6 maggi al Teatro Comunale di Todi , per poi proseguire con altre 8 tappe in tutta Italia.

Fra queste anche quella del 17 maggio all'Auditorium S.Chiara di Trento organizzata da Fiabamusic in collaborazione con il Centro Servizi Culturali S.Chiara.

Nel corso di questi attesissimi live sarà possibile ascoltare i nuovi brani, insieme ai più grandi successi del passato che hanno reso Paola Turci una delle artiste più apprezzate del panorama musicale italiano.
Grinta, talento e determinazione sono le qualità che hanno sempre contraddistinto la cantautrice romana nei 30 anni di una carriera che si è evoluta brillantemente seguendo diverse fasi artistiche, corrispondenti ognuna a una continua ricerca personale.

I biglietti sono disponibili in prevendita da lunedì 13 marzo nei circuiti Primiallaprima, Ticketone e Geticket ad un prezzo di 1° settore € 34 + diritti di prevendita; 2° settore € 28 + ddp e 3° settore € 24 ddp.
TrentoVia S. Croce, 77, 38122 Trento, ItalyITALIA
Calavino
02/06/2017 09:00
Sport e natura,Cultura
Ciao a tutti come anticipato quest'anno si cambia Location. Nello spettacolare paesaggio del lago di Lagolo di Madruzzo ,si svolgerà la 4° edizione del Bovaro Day. Mantenendo la stessa data e cioè il 2 giugno 2017. Stiamo preparando un ricco programma con divertimento per grandi piccini e pelosi, che a breve pubblicheremo . Organizzatevi per passare un bel Weekend lungo , in Valle dei Laghi. Vi aspettiamo.
CalavinoFraz. Lagolo, Calavino TNITALIA
Volano
Anno Domini 1320. Venite a scoprire Castel Pietra all'epoca in cui Guglielmo il Grande e la famiglia Castelbarco dominavano tutta la Vallagarina. Dame e cavalieri, musici e soldati vi aspettano a Castel Pietra.

Prenotando potrete visitare le stanze affrescate e unirvi ai festeggiamenti in onore dell'anziano signore di Castelbarco e della sua famiglia.

ATTIVITA' CASTELLANA (solo su prenotazione)

comprende l'ingresso al Castello + le attività all'aperto.
adulto € 8,00 Ingresso Bambini (dalla prima elementare alla quinta superiore) € 5,00

Attività all'aperto (senza accesso al castello) biglietto unico € 4,00

provate il tiro con l'arco e il maneggio della spada

*i bambini che non vanno ancora a scuola non pagano*

Programma:

10.30 apertura del castello e saluto di Guglielmo il Grande. Inizio attività e animazione
10.30 laboratorio a ciclo continuo “Realizziamo un ciondolo medievale” con la tecnica dello sbalzo su lamina di metallo (a pagamento su prenotazione)
11.00 lezione di tiro con l'arco (cortile nel bosco)
11.30 lezione di scherma storica (spiazzo antistante l'ingresso)
12.00 Apertura dell'Antica Cucina
15.00 dimostrazione di chirurgia medievale
16.00 lezione di scherma storica (spiazzo antistante l'ingresso) 16.30 lezione di tiro con l'arco (cortile nel bosco)
17.00 giochi in onore del Signore di Castelbarco
18.00 fine manifestazione


servizio Bar per tutta la durata dell'evento.

Evento organizzato in collaborazione con acsd La Gualdana del Malconsiglio – Trento e Corist

Coordinamento Rievocatori Storici Trentini e il patrocinio del Comune di Calliano (TN)
VolanoVia Nazionale, 360, 38060 Volano TN, ItalyITALIA
Volano
Anno Domini 1320. Venite a scoprire Castel Pietra all'epoca in cui Guglielmo il Grande e la famiglia Castelbarco dominavano tutta la Vallagarina. Dame e cavalieri, musici e soldati vi aspettano a Castel Pietra.

Prenotando potrete visitare le stanze affrescate e unirvi ai festeggiamenti in onore dell'anziano signore di Castelbarco e della sua famiglia.

ATTIVITA' CASTELLANA (solo su prenotazione)

comprende l'ingresso al Castello + le attività all'aperto.
adulto € 8,00 Ingresso Bambini (dalla prima elementare alla quinta superiore) € 5,00

Attività all'aperto (senza accesso al castello) biglietto unico € 4,00

provate il tiro con l'arco e il maneggio della spada

*i bambini che non vanno ancora a scuola non pagano*

Programma:

10.30 apertura del castello e saluto di Guglielmo il Grande. Inizio attività e animazione
11.00 lezione di tiro con l'arco (cortile nel bosco)
11.30 lezione di scherma storica (spiazzo antistante l'ingresso)
12.00 Apertura dell'Antica Cucina
14.00 lettura animata e laboratorio creativo (a pagamento su prenotazione)
15.00 dimostrazione di chirurgia medievale
16.00 lezione di scherma storica (spiazzo antistante l'ingresso) 16.30 lezione di tiro con l'arco (cortile nel bosco)
17.00 giochi in onore del Signore di Castelbarco
18.00 fine manifestazione


servizio Bar per tutta la durata dell'evento.

Evento organizzato in collaborazione con acsd La Gualdana del Malconsiglio – Trento e Corist

Coordinamento Rievocatori Storici Trentini e il patrocinio del Comune di Calliano (TN)
VolanoVia Nazionale, 360, 38060 Volano TN, ItalyITALIA
Trento
06/06/2017 09:30
Famiglia,Cultura
Il Maxi Ooh! è uno spazio di dialogo e apprendimento, anche per i genitori! Tutte le mamme e papà, con figli da 0 a 5 anni, possono partecipare ad una serie di incontri dedicati al confronto pedagogico, con focus specifici sull'età evolutiva e la possibilità di portare con sé i propri bambini, fruendo del Maxi Ooh! come luogo di relazione.

Gli incontri, condotti da esperti, presentano i temi chiave dello sviluppo dei piccoli e della relazione con il bambino. Si parlerà di rapporto tra fratelli, sonno, comunicazione efficace, giochi non convenzionali, alimentazione, emozioni, scoperta e tecnologia, comparando metodi diversi per un'unica finalità, l'armonia della crescita e il benessere in famiglia.

Il ciclo è svolto in collaborazione con Ufficio infanzia del Servizio infanzia e istruzione del primo grado – Dipartimento della conoscenza e Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili della Provincia autonoma di Trento, Servizio Servizi all'Infanzia, Istruzione e Sport del Comune di Trento, Federazione provinciale delle Scuole materne, Genitori a Trento e dintorni, Cooperativa Bellesini.​

Prossimo appuntamento:
20 giugno
I servizi di conciliazione e politiche di benessere familiare
Con Luciano Malfer e Patrizia Pace - Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili della Provincia autonoma di Trento

Gli eventi sono gratuiti, i posti limitati
E' consigliata la prenotazione allo 0461 270311
Anche i bambini possono partecipare agli incontri
TrentoCorso del Lavoro e della Scienza, 2, 38121 Trento, ItalyITALIA
Trento
Il Maxi Ooh! è uno spazio di dialogo e apprendimento, anche per i genitori! Tutte le mamme e papà, con figli da 0 a 5 anni, possono partecipare ad una serie di incontri dedicati al confronto pedagogico, con focus specifici sull'età evolutiva e la possibilità di portare con sé i propri bambini, fruendo del Maxi Ooh! come luogo di relazione.

Gli incontri, condotti da esperti, presentano i temi chiave dello sviluppo dei piccoli e della relazione con il bambino. Si parlerà di rapporto tra fratelli, sonno, comunicazione efficace, giochi non convenzionali, alimentazione, emozioni, scoperta e tecnologia, comparando metodi diversi per un'unica finalità, l'armonia della crescita e il benessere in famiglia.

Il ciclo è svolto in collaborazione con Ufficio infanzia del Servizio infanzia e istruzione del primo grado – Dipartimento della conoscenza e Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili della Provincia autonoma di Trento, Servizio Servizi all'Infanzia, Istruzione e Sport del Comune di Trento, Federazione provinciale delle Scuole materne, Genitori a Trento e dintorni, Cooperativa Bellesini.​

Gli eventi sono gratuiti, i posti limitati
E' consigliata la prenotazione allo 0461 270311
Anche i bambini possono partecipare agli incontri
TrentoCorso del Lavoro e della Scienza, 2, 38121 Trento, ItalyITALIA
Castelrotto
30/09/2017 18:00
Cultura
STRADIVARI SUMMIT 2017
Das Gipfeltreffen der besten Streichinstrumente der Welt

30. September - 7. Oktober 2017
Franziskuskirche Seiser Alm, Südtirol
CastelrottoLocalita' Compatsch, 26, 39040 Castelrotto BZ, ItalyITALIA
Potrebbe piacerti anche...GirovagandoInTrentino.it
Girovagando in Trentino è è il sito web e trasmissione televisiva che parla del Trentino, consigli su cosa vedere, dove andare, cosa fare, dove e cosa mangiare in Trentino.

Potrebbe piacerti anche...

GirovagandoInTrentino.it
GirovagandoInTrentino.it

Girovagando in Trentino è il sito che parla del Trentino, consigli su cosa vedere, dove andare, cosa fare, dove e cosa mangiare in Trentino.